SPORTBUSINESS: Legends nomina una coppia di direttori generali in Europa


24 agosto 2021

Via SportBusiness

Legends, l'azienda statunitense di esperienze premium, ha rafforzato ulteriormente la sua presenza internazionale con la selezione di due dirigenti per guidare i principali mercati europei.

La società ha nominato Martin Jennings amministratore delegato delle operazioni di Legends nel Regno Unito, nonché responsabile della pianificazione globale per le attività internazionali di Legends. Jennings è entrato a far parte di Legends International nel 2018 ed è stato vicepresidente senior dello sviluppo dei progetti.

Legends ha inoltre nominato l'ex dirigente di Sportfive Jens König come direttore generale dell'Europa centrale. König - che gestirà le operazioni di Legends nell'area da Amburgo, in Germania - era stato vicepresidente senior e responsabile dello sviluppo commerciale globale di Sportfive.

Le mosse arrivano dopo che, all'inizio di quest'anno, la società di investimento globale Sixth Street ha acquisito il controllo di maggioranza di Legends, con la chiara missione di far crescere il profilo internazionale dell'azienda.

A tal fine, sono previste altre assunzioni di amministratori delegati in Francia, Italia e Spagna, che andranno a comporre un comitato operativo internazionale.

Andrew Hampel, in precedenza presidente di Legends International, passa ora a un nuovo ruolo di consulente senior a partire da ottobre.

"Abbiamo creato una base di livello mondiale nel mercato internazionale e siamo pronti per una crescita straordinaria", ha dichiarato Mike Tomon, co-presidente e direttore operativo di Legends. Per accelerare questa crescita e continuare a fornire ai nostri clienti prestazioni di altissimo livello, siamo entusiasti di lanciare un modello operativo potenziato, guidato da due esperti di fama mondiale, Martin e Jens, nati in patria".

"Questo approccio strategico non solo rappresenta il riconoscimento dell'unicità di ogni ambiente commerciale regionale, ma evidenzia anche il nostro impegno a continuare a investire in infrastrutture significative attraverso la nostra esclusiva piattaforma a 360 gradi", ha dichiarato Tomon.

Tomon, dirigente di lunga data delle Legends, è stato recentemente nominato primo co-presidente della società insieme a Curt McClellan, che arriva alle operazioni da un precedente ruolo di dirigente in residenza per KSL Capital Partners.

"Mentre riprendiamo a lavorare a ritmo sostenuto, stiamo posizionando la nostra azienda per eseguire in modo pi√Ļ efficace la nostra strategia di crescita a lungo termine e dobbiamo abbinare la giusta leadership e la struttura per supportare i nostri team e i nostri clienti, assicurandoci di poter sostenere ed elevare il servizio di livello mondiale che offriamo ai partner", ha dichiarato Shervin Mirhashemi, amministratore delegato di Legends.

Legends continua ad avere una presenza consistente in numerosi settori chiave dell'industria sportiva, tra cui concessioni, ospitalità, vendita e valutazione dei diritti di denominazione e di sponsorizzazione, biglietteria, merchandising, raccolta fondi e tecnologia delle sedi.